Fare fundraising: strumenti, tutorial e strategie

Come fare fundraising in modo efficace? Leggi i nostri suggerimenti per aumentare la raccolta fondi della tua Organizzazione

Come trovare il CRM adatto alla mia Associazione. Intervista a Claudia Tringali

Incontriamo Claudia Tringali - referente ASSIF Triveneto e fundraiser - per parlare di database: come scegliere quello giusto? Come approciarsi ad uno già esistente all’interno dell’Associazione con cui iniziamo a collaborare?

Leggi

Campagna "Aggiorna i tuoi dati"

Immaginiamo di avere nel nostro database un discreto numero di Contatti di cui sappiamo solo il nominativo e l'email: dati raccolti in svariate occasioni (partecipazione ad eventi, piccole donazioni raccolte al nostro banchetto ecc...). Di loro vorremmo sapere qualcosa di più, anche solo per ringraziarli.

Leggi

CiviCRM per gestire la relazione con i nostri Soci

Quasi tutte le Organizzazioni del Terzo Settore hanno necessità di rapportarsi con la propria base associativa. La gestione si differenzia notevolmente da quella dei donatori, pur avendo alcuni punti in comune.

Leggi

La segmentazione dei contatti con CiviCRM

Una comunicazione per essere efficace deve rivolgersi al pubblico giusto, o "target" in gergo. Identificare un segmento di pubblico, infatti, è il primo passo per fare in modo che il nostro messaggio venga letto, percepito e che porti a future azioni e conversioni.

Leggi

Newsletter personalizzate con Mosaico: come riscaldare i cuori dei nostri sostenitori

Siamo in prossimità di fine anno ed è il momento di "riscaldare i cuori" dei nostri sostenitori. Tra le consuete modalità di comunicazione finalizzate al fundraising, oltre alla presenza sui social, sarebbe importante prevedere anche l'invio di un mailing personalizzato. Ecco alcuni accorgimenti da adottare prima dell'invio della nostra Campagna.

Leggi

L'anagrafica di CiviCRM: mettere al centro le relazioni è facile con gli strumenti adeguati

Sicuramente ti sarà capitato di richiamare un call center facendo riferimento ad un precedente contatto... ti chiederai che relazione c'è tra questo e l'anagrafica di CiviCRM. L'altro giorno l'amico Giovanni mi raccontava di una delle sue rare esperienze positive con un call center.

Leggi

Le “tre variabili d’oro” dell’archivio donatori

Esistono delle regole d’oro nell’attività di fundrasing? Ovvero delle regole di strategia quasi universali? O la raccolta fondi è più una materia empirica nella quale le regole si costruiscono di volta in volta e sono diverse in base all’Associazione, alla campagna, alla tipologia di donatori? Se la Ricerca di regole d’oro rimane ancora aperta, possiamo però affermare che ci sono delle “variabili d’oro” per la costruzione del nostro database.

Leggi

Come creare gli Smart Group. 2 esempi concreti: le adozioni a distanza e i donatori over 60

Come creare gli Smart Group, ad esempio per tenere aggiornata la lista dei bambini che hanno i requisiti per l'adozione a distanza o dei donatori over 60, destinatari di particolari comunicazioni in base alla nostra strategia di fundraising.

Leggi

Database donatori: iniziamo ad organizzarlo per costruire relazioni durature!

Senza dubbio il database donatori è il cuore di un’Organizzazione Non Profit, il centro da cui partire per organizzare tutta la futura attività di raccolta fondi e, soprattutto, per fare in modo che questa diventi costante, stabile, produttiva.

Quello che cerchiamo con i donatori, infatti, sono relazioni durature nel tempo. Ecco che il concetto di fidelizzazione diventa fondamentale: il donatore ha abbracciato la causa la prima volta, crede nel nostro progetto e per questo ha bisogno di sentirsi in relazione con noi, di essere partecipe di quello che succede all’interno dell’Associazione, delle attività che vengono proposte, degli sviluppi del progetto stesso.

Leggi

Come scegliere il gestionale per il fundraising?

La scelta del gestionale per il fundraising non è semplice; è un processo che necessita di diverse valutazioni e analisi per capire bene di cosa ha bisogno l'associazione, della mole di dati che deve gestire il software, di come organizzarli e utilizzarli in seguito.

Del resto, il database per il fundraising è forse il tesoro più grande che un'organizzazione possiede. E' il posto in cui si sceglie di custodire tutte le informazioni che, se usate nel modo giusto, determinano la sostenibilità finanziaria di molti progetti, attività e servizi dell'azienda non profit.

Leggi